Prodotto - Unità di controllo pneumatici PC 50

​​​​​​​​​Unità di controllo pneumatico per controllo valvola di sicurezza con pistone e dispositivo di sollevamento

 

Caratteristiche principali

Il controllo pneumatico PC 50 IMI Bopp & Reuther viene utilizzato per controllare le valvole di sicurezza con
pistone a doppio effetto di superficie differenziale modulare tipo AK o la valvola di sicurezza SiZ 2507 con pistone di superficie differenziale integrato.

  • Tempi di risposta rapidi
  • Impostazione di alta precisione (bassa tolleranza)
  • Buona precisione di ripetizione
  • Test di affidabilità durante il funzionamento tramite il gruppo valvola di test integrato con barra di bloccaggio
  • Nessun consumo di aria in condizioni di funzionamento

Uso
Controllo di tutte le valvole di sicurezza IMI Bopp & Reuther

Pressioni impostate
Da 0,1 baržg a 250 baržg
Design modulare
  • Il dispositivo standard è puramente pneumatico
  • Ridondanza tripla di pressostati
  • I pressostati possono essere controllati durante il funzionamento
  • Solo un'alimentazione ausiliaria (aria pneumatica) richiesta per il funzionamento
  • Solo un'alimentazione ausiliaria (aria pneumatica) richiesta per il funzionamento

Pressostato
  • Sistema di bilanciamento della forza senza attrito
  • Elevata precisione di impostazione della pressione (<99%)





Applicazioni


  • In congiunzione con le valvole di sicurezza assistite
  • Generazione elettrica
  • Gas, vapore o liquidi
  • Industrie chimiche
  • Industrie di processo
  • Petrolchimico
  • Per applicazioni nucleari l'unità di controllo PC 50 è disponibile con un alloggiamento del corpo in acciaio inox con sovrastruttura rinforzata. Questo design è qualificato dinamicamente per 3g compreso il test di frequenza fondamentale.


Opzioni di estensione

  • Opzione di test della valvola di sicurezza
  • Rilascio magnetico remoto
  • Riscaldamento elettrico (con risposta)
  • Ex-design (a prova di esplosione)
  • Senza ottone e bronzo
  • Trasmettitore di pressione per mezzo critico​

Omologazioni e norme


Esame di tipo CE
  • Direttiva attrezzatura a pressione 97/ 23/ EG
Approvazione tipo VdTÜV in base a 
TÜV.SV.1053
IMI Bopp & Reuther non rinnoverà le omologazioni VdTÜV esistenti. I requisiti di VdTÜV e gli standard applicabili sono completamente considerati nell'esame di tipo CE.​

Codice tipo

​Gruppo


Unità di controllo PC 50 - Dimensioni


Pistone pneumatico AK

L'attuatore pneumatico AK segue il principio del rilascio e utilizza il pistone di superficie differenziale del design a "pistone volante". Questo assicura un'apertura senza attrito come una valvola di sicurezza a molla se l'alimentazione aria non funziona. La valvola di sicurezza non sarà più a tenuta di gas sulla parte superiore del coperchio una volta che l'attuatore è attivato. Se è richiesto un design a tenuta di gas (tipicamente per tutte le applicazioni tranne che per il vapore), si dovrà selezionare un design a soffietti.​


  • Pistone a doppio effetto di superficie differenziale per prestazioni precise (area del pistone di carico più ampia dell'area del pistone di sollevamento).
  • In caso di guasto dell'alimentazione aria, l'aria di controllo viene sfiatata sul sistema pneumatico, la molla del pistone fa separare le metà del pistone e lo stelo del pistone è libero (pistone volante). La valvola funziona come una valvola di sicurezza a molla.
  • Cinque dimensioni del pistone coprono tutte le dimensioni delle valvole e gli intervalli di pressione.
  • Il dado di bloccaggio integrato nel pistone permette il soffocamento della valvola di sicurezza per esempio per il test idraulico del sistema di pressione.
  • Una modifica post-installazione delle valvole di sicurezza a molla esistenti è possibile per ottimare le performance funzionali, per esempio in caso di aumento delle pressioni di esercizio.
  • Il gruppo del pistone AK è un design opzionale approvato per le valvole di sicurezza IMI Bopp & Reuther con test TÜV e marchio CE .

Gruppo della valvola di sollevamento​ LG 22 e LG 33

 

  • Il gruppo della valvola di sollevamento LG 22 ha un'entrata aria di caricamento e un'entrata aria di sollevamento, con uscite per l'aria di caricamento e sollevamento di uscita di due valvole. La LGž33 ha uscite per l'aria di caricamento e sollevamento di tre valvole.

  • L'LG33 è richiesto per il collegamento delle tre valvole di sicurezza a una unità di controllo PC 50 con semplice funzionamento. L'LG22 può essere usato per due valvole di sicurezza.

  • Le valvole a 3/2 vie incorporate nel gruppo della valvola di sollevamento permettono la selezione di
    tutte le modalità di collegamento del sistema pneumatico, cioè on/off aria di sollevamento separato per ciascuna.

  • Il sollevamento di una singola valvola di sicurezza è possibile senza cambiare la funzione di produzione
    della 2a o 3a valvola.

  • In caso di lunghi tubi tra l'unità di controllo e molteplici valvole l'effetto delle tubazioni può essere ridotto con un collettore aria per sollevamento e caricamento entro breve distanza dalle valvole di sicurezza.​


Valvola di sicurezza pneumatica assistita​

Caratteristiche
Le valvole di sicurezza controllare vengono utilizzate principalmente laddove le valvole di sicurezza a molla standard non possono soddisfare condizioni di funzionamento rigorose. Applicazioni tipiche sono i sistemi con altre pressioni di esercizio, requisiti di tenuta maggiori, parametri di apertura e di reinstallazione limitati, applicazioni critiche.

Funzionamento delle valvole di sicurezza controllate

Oltre alla molla della valvola di sicurezza la valvola di sicurezza controllata è dotata di un pistone del cilindro di pressione aria. Dopo l'avviamento dell'unità di controllo, l'aria di caricamento si accumula al di sopra del pistone. Lo spazio al di sotto del pistone può essere azionato con aria di sollevamento continuamente presente o senza aria di sollevamento. L'unità di controllo PC 50 funziona in base al principio del circuito chiuso, cioè l'aria di caricamento si scarica raggiungendo la pressione di innesto (di solito la pressione impostata). I pressostati funzionano come monitoraggio multiplo ridondante (es. 3 linee di controllo in 1 su 3). Una volta attivata, l'aria di caricamento viene rilasciata, rimuovendo così la forza di chiusura aggiuntiva e la valvola di sicurezza si apre, sostenuta dall'aria di sollevamento presente al di sotto del pistone o senza aria di sollevamento e come una valvola di sicurezza a molla con le sue caratteristiche di apertura. In caso di guasto dell'alimentazione dell'aria le valvole di sicurezza controllate funzionano esattamente come valvole di sicurezza a molla dirette. L'unità di controllo PC 50 e le valvole di sicurezza controllate soddisfano pienamente i requisiti DIN EN ISO 4126-5, AD 2000-A2 e TRD 421.​






Vantaggi delle valvole di sicurezza controllate


  • Miglioramento delle prestazioni statiche, es. aumento della tenuta fino all'apertura della valvola, alta precisione dell'impostazione e ripetizione precisa della pressione impostata per migliorare l'efficienza di funzionamento.
  • Miglioramento delle prestazioni dinamiche, es. riduzione dell'isteresi di apertura e di riposizionamento, stabilizzazione dello scarico della valvola, apertura della valvola di sicurezza controllata al di sotto della pressione impostata, troppopieno controllato con mantenimento della pressione che migliorano l'efficienza operativa e riducono i tempi di inattività.
  • Accumulo e depressurizzazione minimi
  • Tenuta elevata della valvola di sicurezza fino alla pressione impostata
  • Funzione stabilizzata della valvola di sicurezza
  • Quando sia richiesta pressione di esercizio elevata o una particolare dimensione della valvola di sicurezza, può essere necessario l'uso di valvole di sicurezza controllate garantendo allo stesso tempo la sicurezza di funzionamento.
  • Con l'uso dell'unità di controllo, le pressioni di esercizio possono essere ripartite in applicazioni a valvole multiple aumentando il livello di controllo sul sistema ed evitando perdite di mezzo non necessarie.

Applicazioni

  • In congiunzione con valvole di sicurezza assistite per la produzione di energia
  • Generazione elettrica
  • Gas, vapore o liquidi
  • Industrie chimiche
  • Industrie di processo
  • Petrolchimico
  • Per applicazioni nucleari l'unità di controllo PC 50 è disponibile con un alloggiamento del corpo in acciaio inox con sovrastruttura rinforzata. Questo design è dinamicamente qualificato per3g compreso il test della frequenza fondamentale.​


Diagramma di flusso PC 50 in posizione di funzionamento con una valvola di sicurezza​


Applicazione del generatore di vapore

Esempio di applicazione del generatore di vapore​


Nella precedente applicazione due valvole di sicurezza controllate sono installate sul tamburo e una valvola di sicurezza controllata sul surriscaldatore. La pressione impostata della valvola di sicurezza del surriscaldatore è più bassa rispetto alla valvola di sicurezza del tamburo ed è in funzione con l'aria di sollevamento accesa (modalità di connessione N, vedere il codice tipo a pagina 3).

Per garantire che non ci sia reflusso di condensato nella linea del sistema di pressione principale, l'unità di controllo deve essere posta a un'altezza minore del condotto del vapore principale.

Le linee di interruzione della pressione sono tipicamente situate a un'altezza più elevata del sistema a pressione, distanziate l'una dall'altra e si devono utilizzare guarnizioni per l'acqua quando si utilizzano mezzi caldi. Le linee di interruzione della pressione verranno installate in direzione orizzontale o verso il basso sul condotto del vapore. La parte verticale verso l'alto della linea di interruzione è sempre calda e presenta della condensa di ritorno che gocciola nel condotto del vapore. Queste parti calde delle linee di interruzione della pressione devono essere isolate. 

Per istruzioni dettagliate sull'installazione fare riferimento al manuale operativo e di manutenzione.

La modalità di collegamento delle valvole del tamburo è una disposizione a T (vedere codice tipo pagina 3), cioè solo aria di caricamento. Le linee di interruzione della pressione sono collegate al tamburo e al surriscaldatore. Nel caso in cui la pressione del sistema di vapore inneschi la pressione impostata di un pressostato (1 su 3), l'aria di caricamento fuoriesce dai cilindri della valvola di sicurezza. La valvola di sicurezza del surriscaldatore si apre prima sostenuta dall'aria di sollevamento, mentre le valvole di sicurezza del tamburo sono ancora chiuse a causa dell'impostazione più elevata della molla.

La sola apertura della valvola di sicurezza del surriscaldatore copre molti casi di rilascio con breve aumento di pressione e il raffreddamento del sistema di generazione del vapore è ulteriormente garantito, perché il vapore viene rilasciato alla fine del sistema. 

Se la pressione aumenta ulteriormente nel generatore di vapore, le valvole di sicurezza del tamburo si aprono contro la molla e la capacità totale del vapore generato viene scaricata per mantenere livelli di pressione sicuri.


Test mobile

Test della pressione impostata della valvola di sicurezza durante il funzionamento

Uno dei vantaggi più importanti del test mobile è che la pressione impostata di una valvola di sicurezza può essere testata durante il funzionamento.

La pressione dell'aria di sollevamento registrata P PH1 e PH2 dal manometro e la pressione del sistema sono inserite in un diagramma.

La procedura del test viene eseguita prima (metodo del punto zero) con almeno due pressioni di sistema, i punti 1 e 2 nel diagramma.

La linea retta che collega i punti misurati incontra l'asse x del diagramma alla pressione impostata.

Se, durante un test ripetuto, i valori misurati sono sulla linea caratteristica della misurazione del punto zero, questa è considerata una prova della pressione impostata.​


Ultime notizie

Aggiornamento importante - COVID-19
18 marzo 2020
Il programma Valve Doctor festeggia il suo 20° anniversario
16 settembre 2019
Un supporto non convenzionale per il settore non convenzionale petrolio e gas
01 luglio 2019
INWED19
17 giugno 2019
IMI CCI presenta la valvola di strozzamento alla conferenza DUG Rockies
04 giugno 2019
Jackie Hu è stato designato come Divisional Managing Director di IMI Critical Engineering
07 marzo 2019
Roy Twite prenderà il posto di Mark Selway come Amministratore di IMI plc
05 marzo 2019
IMI Critical tiene un summit sulla sicurezza
21 settembre 2018
Nuovo manuale HSE per garantire la sicurezza degli ingegneri che eseguono l'assistenza sul posto
10 agosto 2018
A IMI Critical la sicurezza prima di tutto
31 luglio 2018
Valvole IMI InterAtiva serie RK certificate 'antincendio'
24 luglio 2018
IMI CCI partecipa al summit regionale VPP sulla sicurezza
08 giugno 2018
Il più grande cliente romeno raccomanda IMI Remosa
10 maggio 2018
Successo della gestione Lean nelle funzioni back office IMI Critical
04 maggio 2018
Valvole di isolamento adattate per applicazioni di cracking catalitico fluido
30 aprile 2018
IMI Critical Korea si avvicina a prestazioni LEAN di livello mondiale
27 aprile 2018
Delegati IMI visitano le attività IMI Critical
25 aprile 2018
Nuovi strumenti software per posizionatore di IMI STI
08 febbraio 2018
Lancio del meccanismo a glifo senza gioco
16 gennaio 2018
IMI Critical Corea certificata per la vendita di attuatori in Europa
20 settembre 2017
IMI Critical nominata "fornitore dell'anno" da Doosan Corea
19 settembre 2017
Il 100° Valve Doctor si laurea presso IMI Critical
13 settembre 2017
La principale certificazione HSE per il sito californiano di IMI Critical
12 settembre 2017
Lancio dell'attuatore ad alta resistenza
21 aprile 2017
Lancio della valvola AB6350
06 aprile 2017
Lancio del 100DPC Multi-trim
17 marzo 2017
Lancio della valvola di controllo 840GS
22 dicembre 2016
IMI Critical presenta una nuova tecnologia all'ADIPEC 2016
25 ottobre 2016
Nuovi laureati assunti da IMI Critical in quattro Paesi
22 settembre 2016
IMI Critical partecipa all'ONS 2016 in Norvegia
16 agosto 2016
IMI Critical apre un nuovo impianto cinese a Qingpu
27 luglio 2016
IMI CCI Corea festeggia 2.000 giorni senza "Lost Time Accident"
25 luglio 2016
L'Ufficio Economico Russo di Bonn visita IMI Z&J Germania
11 luglio 2016
IMI Z&J Düren trasferisce gli uffici
08 luglio 2016
IMI Critical Engineering forma una partnership strategica con MRC Solberg & Andersen
05 aprile 2016
Annunciata la data dell'IMI Way Day 2016
01 marzo 2016
NEW IMI Eye - quarta edizione
26 febbraio 2016
IMI Critical combina le attività in Cina
20 gennaio 2016
IMI CCI Svizzera ottiene la certificazione per le valvole di sicurezza di ultima generazione
18 dicembre 2015
IMI Critical raccoglie la sfida di Dragon
30 novembre 2015
IMI STI ottiene l'approvazione CRCC per i nuovi prodotti
24 novembre 2015
IMI Truflo Marine partecipa all'Engineering Technology and Innovation Exhibition 2015
23 novembre 2015
IMI CCI Svezia chiude nuovi contratti in tre continenti
23 novembre 2015
IMI Critical Engineering nomina il nuovo responsabile del settore petrolchimico
05 novembre 2015
IMI CCI Repubblica Ceca ottiene la certificazione "Safe Enterprise"
03 novembre 2015
IMI Critical annuncia l'investimento di 90 milioni di renminbi in Cina
29 ottobre 2015
IMI CCI SriCity si aggiudica il premio per la sicurezza regionale
27 ottobre 2015
Clienti chiave partecipano all'inaugurazione del nuovo stabilimento di Aberdeen
23 ottobre 2015
Società IMI lavorano all'unisono per fornire servizi al cliente
02 ottobre 2015
IMI CCI Sri City approvata da NTPC
01 ottobre 2015
IMI Critical Engineering presenta un'innovazione al Valve World Expo Asia
28 settembre 2015
Nexen premia IMI Orton
25 settembre 2015
IMI Critical Engineering festeggia l'apertura di un nuovo centro riparazioni a Jubail
23 settembre 2015
IMI Critical e IMI Precision uniscono le forze al Valve World Expo + Conference Asia 2015
21 settembre 2015
IMI Critical Engineering inaugura un nuovo centro riparazioni a Jubail
18 settembre 2015
IMI CCI India produce la prima valvola di bypass per turbina 1050MW
20 maggio 2015
Contratto da record per IMI Critical Engineering
18 febbraio 2015
Apre un nuovo stabilimento a Houston
12 febbraio 2015
IMI Critical completa l'acquisizione di Bopp + Reuther
02 gennaio 2015
IMI Critical presenta la famiglia di marchi al Valve World 2014
11 dicembre 2014
IMI STI raddoppia le dimensioni dell'impianto italiano
20 ottobre 2014
Prodotto - Unità di controllo pneumatici PC 50