White Paper - Riporta i dati che migliorano l'efficienza nel settore dell'energia nucleare

Uno sguardo all'impatto che tre principali tendenze stanno avendo sulle prestazioni delle valvole e quali aspetti considerare per aumentare l'efficienza degli impianti.

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​

Negli ultimi decenni, il settore dell'energia nucleare si è trovato ad affrontare molte sfide e, attualmente, sta seguendo tre principali tendenze che lo stanno ancora una volta trasformando.

Con la digitalizzazione, la decarbonizzazione e la decentralizzazione come grandi temi che ruotano intorno al mercato, le valvole utilizzate nei processi critici non sono mai state messe a così dura prova.

Ormai, cambiare la progettazione di una valvola moderna non è più sufficiente per affrontare queste tendenze

Andiamo a vedere qual è l'impatto che le tre principali tendenze stanno avendo sulle prestazioni delle valvole e quali aspetti sono da considerare per aumentare l'efficienza degli impianti.​



Digitalizzazione

In un contesto sempre più digitale, i dati e le informazioni sono a portata di click per buona parte della popolazione mondiale.

Se l'uso di strumenti digitali e l'idea che i dati influenzino le decisioni non sono una novità, nel 2020 la pandemia del Covid-19 ha accelerato il processo di adozione di tecnologie e software da parte delle organizzazioni.

Una valvola non può più essere solo una valvola, ma deve essere parte integrante del mix di dati in tutti gli impianti nucleari, dai piccoli impianti 9MW CHP agli impianti di desalinizzazione 2GW.

Raccogliere e analizzare i dati provenienti dagli operatori dell'impianto può allungare la durata del sistema di valvole e garantirne il ciclo di vita con periodi di avviamento e di interruzione prolungati. 

Questi dati risultano fondamentali per gli operatori dell'impianto, poiché consentono di capire in anticipo quando sono necessari la manutenzione e lo stoccaggio di componenti.​​



Decarbonizzazione

L'impatto ambientale di tutte le industrie non è mai stato tanto sotto esame, quindi impegnarsi per migliorare l'efficienza e ridurre le emissioni è più importante che mai.

Il fatto che le centrali nucleari non siono gli impianti a più bassa emissione di carbonio non significa che non si possa far nulla per limitarne l'impatto ambientale.

Infatti, aumentando la pressione, la temperatura e il numero di cicli, gli impianti possono ridurre le proprie emissioni e migliorare la propria efficienza. Tuttavia, ciò può determinare in modo significativo come una valvola di bypass per turbina debba essere progettata e prodotta.

Quando aumenta la temperatura, i produttori di valvole devono assicurarsi che i componenti interni possano resistere a temperature estreme. Inoltre, l'aumento di cicli porta a una maggior produzione di vapore, che può ridurre il ciclo di vita delle valvole non progettate per resistere.

Questi dati risultano fondamentali per gli operatori dell'impianto, poiché consentono di capire in anticipo quando sono necessari la manutenzione e lo stoccaggio di componenti.​



Decentralizzazione

La decentralizzazione del settore nucleate ha determinato il configurarsi di uno spettro più ampio di requisiti per i produttori di valvole. Ciò vale tanto nel caso di un piccolo impianto 9MW CHP, facente uso di biocombustibili, quanto nel caso di un impianto 2GW di desalinizzazione, che produce masse di acqua fresca e pulita.

Come si riducono le tracce, si riduce anche la distanza degli impianti alle zone residenziali, motivo per cui le valvole devono essere progettate per ridurre il rumore e limitare l'impatto sulle comunità locali. All'estremo opposto, le valvole degli impianti più grandi devono poter sostenere carichi maggiori fino a 7.000, quindi la longevità e la durabilità hanno la precedenza sulla riduzione del rumore.

Grazie alla conoscenza e all'esperienza acquisita lungo l'intero spettro di requisiti, i produttori di valvole sono in grado di personalizzare il design per gestire maggiori carichi di vapore o avvicinare le temperature del vapore ai due gradi dal punto di saturazione.​


Quando si tratta di produzione e installazione delle valvole negli impianti attuali, il nostro nuovo migliore amico è l'internet delle cose.

Non è più sufficiente installare una nuova valvola. 

Perché un sistema completo funzioni, è necessaria la presenza di tre elementi fondamentali: la progettazione hardware; gli algoritmi di controllo e l'installazione.

Se questi tre elementi sono impostati correttamente, un impianto può beneficiare del sistema perfetto che soddisfa le esigenze e le aspettative su di esso poste.​​​

Scarica White Paper

​​
Scarica​

Contattaci

Trova il tuo contatto per le vendite globali, ​​​per maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi per il settore dell'energia nucleare.

White Paper - Riporta i dati che migliorano l'efficienza nel settore dell'energia nucleare