Soluzione di sicurezza del sito LNG

Soluzione innovativa di IMI CCI per risolvere un potenziale problema in un impianto GNL in Africa

​​​​​​​​​​​

Cliente: produttore di GNL
Regione: MEA​


La sfida

Un impianto di gas naturale liquefatto (GNL) in Angola aveva un complesso schema di condotti ed era soggetto a gravi vibrazioni che hanno causato oscillazioni nell'attuatore su una valvola DRAG® esistente. Il cliente ha provato a ridurre l'impatto delle vibrazioni fissando l'attuatore con delle staffe, ma questo non ha portato miglioramenti significativi. Le vibrazioni hanno causato diverse perdite di tenuta sulla valvola esistente e hanno presentato un potenziale rischio per la sicurezza nell'impianto. 

Grazie alla lunga collaborazione tra l'azienda EPC e IMI CCI, la EPC si è rivolta a IMI CCI per identificare una soluzione per la valvola che evitasse costose modifiche delle condotte del sistema.

La soluzione

Il team IMI CCI ha stabilito che la causa del problema (lo schema delle condotte) non poteva essere modificata e pertanto era necessario trovare una soluzione alternativa. L'aspetto critico nel trovare una soluzione adatta è stata la capacità di IMI CCI di mettere insieme un team multifunzionale, che comprendeva il settore vendite, ingegneri di applicazione e servizi di ingegneria avanzata per svolgere un'analisi delle vibrazioni dell'intero sistema. 

La competenza nello svolgimento dell'analisi e la comprensione dei risultati hanno permesso al team IMI CCI di progettare nuovi componenti su misura per ridurre l'impatto delle vibrazioni. L'aspetto fondamentale è stato che questi si sarebbero adattati alla valvola esistente per ridurre il costo complessivo delle modifiche.

Il team di IMI CCI ha realizzato diverse soluzioni su misura sulla valvola per risolvere il problema di vibrazioni causate dal complesso schema di condotte. Il morsetto e il tappo avevano caratteristiche antisismiche per ridurre le vibrazioni dell'attuatore. La parte superiore e inferiore del tappo sono state sagomate per diminuire gli effetti indesiderati sul flusso e la riflessione delle onde piane. È stato anche aumentato il diametro dello stelo per migliorare la rigidezza, la frequenza naturale e il supporto laterale dalle guide di tenuta. La serie di dischi è stata migliorata per ottenere un maggiore numero di giri e ridurre le vibrazioni indotte dal flusso. 

IMI CCI ha saputo offrire un valore aggiunto rispetto ai concorrenti effettuando l'analisi vibrazionale, determinando la causa del problema e progettando una soluzione su misura.

Contatti vendite

Americhe

imiccisales.americas@imi-critical.com​​​

Asia-Pacifico​

Cina

Europa​

India

Medio Oriente e Africa

Altro​
Soluzione di sicurezza del sito LNG